NATURALE O FRIZZANTE?

Team MyWebCatering

RISTORAZIONE E NUOVI STRUMENTI DIGITALI

26/09/2018


⇒ 3' di lettura

Di: Marco Cantagallo

Come in pochi altri settori, oltre quello della ristorazione, l'uomo si trova al centro dell'attività produttiva. Oltre ad essere il mediatore insostituibile tra gli alimenti e i consumatori, sul risultato finale del suo lavoro incidono pesantemente: la sua formazione, l'esperienza maturata, la sua capacità di analisi, problem solving ma sopratutto la sue abilità realizzative quali iniziativa, decisione, pianificazione e organizzazione.

E' quindi particolarmente importante per un ristoratore formarsi adeguatamente e organizzare al meglio ogni aspetto della sua azienda, dal personale alla ripartizione del lavoro, passando per la supervisione del menù fino ad arrivare al controllo degli acquisti. 

Una proficua gestione di un'attività ristorativa si basa prima di tutto su una corretta gestione degli acquisti, la cui pianificazione deve necessariamente tener conto delle caratteristiche dell'azienda ristorativa, delle sue dimensioni e dell'impostazione aziendale. Vanno inoltre considerati il numero di coperti potenzialmente serviti per pasto, il genere di servizio e i prezzi di vendita praticati.

Certo l'organizzazione degli acquisti varia con il livello e la tipologia dell'azienda ristorativa: in una piccola impresa spesso è il gestore che se ne occupa e allo stesso tempo controlla le scorte, in aziende di medio livello il compito viene dato ai responsabili di sala e cucina, mentre nelle grandi strutture, con un'organizzazione capillare, troveremo molto probabilmente la figura dell'economo.

In un albergo ad esempio, un economo attento e scrupoloso può portare all'azienda un grande risparmio e di contro, una cattiva gestione degli acquisti, soprattuto in cucina, finirà per assorbire il guadagno proveniente da altri reparti. Cosa fa nello specifico un economo?

Innanzitutto è un grande conoscitore del mercato e delle caratteristiche merceologiche dei prodotti. Insieme ai capireparto (chef, maitre, barman ecc) seleziona e valuta le offerte dei fornitori, tenendo sempre a mente le indicazioni generali fissate dall'azienda. In particolare, al vaglio dell'economo passano prezzi, condizioni di pagamento, eventuali sconti, modalità di consegna ecc e ricevute le note di fabbisogno dei capireparto, provvede ad inoltrare gli ordini tenendo conto di qualità e quantità. All'arrivo delle merci predispone i controlli necessari per verificare la corrispondenza con l'ordine realmente effettuato. E' ancora compito dell'economo tenersi sempre informato sull'andamento dei prezzi, chiedendo offerte a nuovi fornitori.

In passato l'esistenza di un reparto economato era sentita come un costo superfluo e gli acquisti venivano effettuati senza nessun tipo di programmazione, spesso di pancia e frettolosamente, tuttavia già da diversi anni la continua crescita dei prezzi delle materie prime ha portato a riflettere sui grandi benefici che questa figura determina.

Questa esigenza inizia ad avvertirsi molto forte anche nelle attività di piccole e medie dimensioni, sempre più pressate dal bisogno di dover competere con una forte concorrenza, mantenendo per ovvi motivi un margine adeguato di guadagni per poter sopravvivere.  Tuttavia per queste realtà sostenere un ulteriore costo per la figura dell'economo risulterebbe impossibile, dunque come fare?

E' bene fare una premessa prima di continuare: esistono due categorie di titolari nella ristorazione: quelli che galleggiano, nella speranza che scelte superficiali, spesso affidate al caso, li portino ad un vantaggio e coloro i quali hanno capito perfettamente che per ottenere i migliori risultati aziendali è necessario confrontare, mettere in competizione le offerte, i
prodotti e i fornitori non solo dal punto di vista dei prezzi ma anche della qualità e del servizio.

Se ti riconosci nella seconda categoria, sarai sicuramente alla ricerca continua di soluzioni per ottenere uno standard soddisfacente, magari girando mezza città ogni giorno per ricercare la miglior qualità al miglior prezzo, oppure controllando l'operato dello chef di cucina nei minimi dettagli o superivisonando costantemente tipologia ed entità delle merci acquistate, magari confrontandole con le preparazioni effettivamente realizzate.

Sono sicuramente soluzioni ottime, ma molto dispendiose in termini di energie e sopratutto di tempo, che spesso ti costringono a rinunciare a quelle attività ad alto valore aggiunto, tanto gratificanti, come curare gli spazi del tuo locale, formare il personale o sperimentare nuovi piatti, nuove idee e menù particolari.

Con l'avvento di internet sono tanti gli strumenti digitali che stanno nascendo per rispondere a questa precisa esigenza e agevolare non solo titolari di piccole e medie imprese, ma anche le grandi aziende e gli operatori della ristorazione, incluso l'economo.

Uno di questi è sicuramente MyWebCatering.

Si tratta di un mercato online rivolto totalmente al mondo Ho.Re.Ca. ( Hotel, Ristoranti, Catering), in cui sono raggruppati diversi venditori con relative merci, i quali vengono messi in contatto, tramite una piattaforma, con potenziali acquirenti per agevolare uno scambio di beni o servizi.

Basta collegarsi a www.mywebcatering.com e iscrivere gratuitamente la propria attività commerciale, inserendo i relativi dati. Una volta creato l’account è possibile ricercare velocemente: prodotti, intere categorie di prodotti, fornitori e addirittura intere liste della spesa.

Una volta individuati i fornitori più adatti alle proprie esigenze, puoi avviare trattative per richiedere sconti e metodi di pagamento più adatti a te, con la possibilità di gestire tutti i fornitori da un unico strumento, che permette l'invio di tutti i tuoi ordini velocemente, avendo sempre una copia conoscenza. La piattaforma offre uno sconto del 5% sul primo ordine.

Sono tante le funzionalità che ti offre MyWebCatering: dalla gestione delle liste della spesa, passando per il controllo degli acquisti, fino alla possibilità di creare un accesso personalizzato per ogni dipendente o responsabile acquisti, permettendoti di controllarne tipologie e entità degli ordini eseguiti ovunque ti trovi. Mywebcatering è il tuo economo digitale accessibile da qualsiasi dispositivo connesso alla rete.

Tanti fornitori aggregati in un unico luogo digitale danno vita ad un nuovo canale di acquisto, un unico punto di riferimento dove trovare tutto quello che cerchi, dagli alimentari alle bevande, fino ai prodotti per la pulizia, di servizio e alle attrezzature.

Un ponte virtuale tra domanda e offerta, che genera un mercato trasparente e di sana concorrenza, con vantaggi sia per gli acquirenti che per i fornitori.

Per cogliere pienamente le potenzialità di MyWebCatering è necessario intenderlo oltre a nuovo canale di acquisto, anche come un efficiente strumento per la gestione dei processi aziendali.

I benefici di estendere il modello digitale su piattaforma, a tutto il ciclo ordine: contatto fornitore/cliente ⇒ offerta ⇒ ordine ⇒ monitoraggio ordine ⇒ consegna, sono da ricercarsi, in prima battuta, nell’automazione dei processi con conseguente riduzione delle attività manuali, miglioramento della qualità e recupero di produttività del personale. Sapevi che oltre il 50% degli errori sul ciclo ordine sono di carattere anagrafico (errori codici prodotto, dati di fatturazione ecc) e oltretutto facilmente evitabili? Quante volte ti sarà capitato di dover gestire fastidiosi resi di articoli non richiesti, a causa di errori in fase di trascrizione ordine?

Di seguito alcuni vantaggi derivanti dall'adozione di Mywebcatering per un ristoratore:

  • Scegliere tra i prodotti di diversi fornitori, avendo a disposizione listini digitali sempre aggiornati
  • Confrontare qualità e caratteristiche dei prodotti, risparmiando tempo e denaro
  • Avviare trattative, richiedere sconti e metodi di pagamento preferiti
  • Ordinare in modo semplice e rapido
  • Eliminare listini su carta, evitare errori e tenere traccia dei propri ordini
  • Sapere quale è, prodotto per prodotto, il valore del Minimo d'Ordine (numero di pezzi per ogni articolo)
  • Conoscere in anticipo se esiste o meno un valore economico complessivo di Minimo d'Ordine (solitamente per porto franco)
  • Sapere se il prodotto in esame è disponibile
  • Avere accesso alle informazioni merceologiche accurate dei prodotti (bio, filiera corta, fresco ecc.)
  • Avere una copia conoscenza del proprio ordine
  • Tracciare e controllare la totalità degli acquisti, monitorandone ogni aspetto
  • Avere un gestionale ordini interno completamente gratuito, con la possibilità di creare una posizione per ogni dipendente

La ristorazione, in un momento cruciale del suo sviluppo, ha assoluto bisogno di strutture di base, manager competenti e di corrette applicazioni dei criteri gestionali d'impresa. La ristorazione deve modernizzarsi e abbandonare una mentalità pregiudizievole e timorosa nei confronti dei moderni sistemi di gestione aziendale. Ma che cosa sarebbero oggi le industrie, gli  uffici contabili e le banche senza sistemi digitali?

Questa è la sfida che ti attende e che MyWebCatering ti aiuterà a vincere: rinnovare, organizzarsi e pianificare i processi ottenendo benefici di grandezza significativi e non trascurabili, il cui impatto sarà di carattere strategico per il futuro.

 

  © riproduzione riservata                                                                                                                                                                                                                             


Info & Assistenza
Proponi un

Partner!

Scopri come...